u n i g e . i t - Informatica a Genova

Corsi di Laurea in Informatica - Computer Science Degrees

DIBRIS - Valle Puggia

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Piani di studio (PdS) e passaggi

E-mail Stampa PDF

Scadenze  anno accademico 2017-18

  • 11 settembre- 27 ottobre 2017Compilazione dei piani di studio on-line al  link: inserimento piano
  • entro il 22 settembre 2017, entro il 31 ottobre con mora: domanda di passaggio/trasferimento al link: convalida

 

Per conoscere lo  stato di approvazione della propria proposta di Piano di Studio è necessario iscriversi a questo modulo Aulaweb.


 Passaggi

 Per effettuare il passaggio alla Laurea L-31 o alla LM-18 in Informatica da altro corso di studio occorre: 

La richiesta verrà istruita dalla Commissione Carriere degi Studenti (referente prof.ssa Elena Zucca) del CCS in Informatica e dovrà successivamente essere approvata dal CCS.

Nel caso di domande di passaggio presentate dopo l'inizio delle lezioni è fortemente raccomandato contattare immediatamente il coordinatore per organizzare un piano di recupero delle lezioni/esercitazioni perse e per appurare la situazione riguardo agli OFA / eventuale blocco del Piano degli Studi.

Successivamente:

  • Le delibere approvate verranno inviate sempre tramite i servizi online alla segreteria studenti.
  • Gli uffici Segreterie Studenti renderanno visibili, sempre sui servizi online, le delibere agli studenti modificando lo stato della pratica in "Avvisato"; da questo momento la pratica non sarà più modificabile da parte del CCS .
  • Gli studenti riceveranno una mail che la delibera di riconoscimento è stata deliberata dal CCS e potranno prenderne visione tramite il portale Unige. Una volta che lo studente ne ha preso visione lo stato pratica diventerà quindi "accettata" .
  • Gli uffici delle Segreterie Studenti potranno procedere ad inserire in carriera quanto deliberato dal CCS e accettato dallo studente e modificare lo stato pratica in "completato".

Importante

Per ogni insegnamento riconosciuto parzialmente, lo studente dovrà contattare il docente responsabile per l'insegnamento appena possibile, al fine di verificare con il docente su quale parte del programma verterà l'esame.

 

 Informazioni generali sui piani di studio

 

Si ricorda che, ai sensi dell'art. 2 commi 7 e 8 del Regolamento dell'Università degli studi di Genova sulla valutazione della didattica e dei servizi di supporto "Lo studente non potrà presentare il piano di studi per l'anno di corso successivo finché non avrà compilato la scheda di valutazione annuale del suo corso di studi ovvero finché non avrà manifestato la sua volontà di non compilarla.
Lo studente non potrà iscriversi all'esame di laurea finché non avrà compilato le schede dell'ultimo anno ovvero finché non avrà manifestato la sua volontà di non compilarla".

 Per verificare quali sono gli insegnamenti che  risultano inseriti nel vostro attuale piano di studio, consultate l'autocertificazione esami.

  • Se vi iscrivete per la prima volta alla Laurea Triennale o alla Laurea Magistrale:
    • Se vi iscrivete  a tempo pieno, potete semplicemente confermare il piano di studio standard a tempo pieno del primo anno, indicato nel Manifesto degli Studi.  Se vi iscrivete alla Laurea Triennale a tempo pieno e non fate nientequesto piano viene approvato/assegnato d'ufficio, senza passare al vaglio della Commissione Carriere degli Studenti
    • Se vi iscrivete alla Laurea Triennale a tempo parziale, nel Manifesto degli Studi trovate il piano di studi proposto, che verrà approvato senza passare al vaglio della Commissione Carriere degli Studenti. E'  possibile compilare un piano di studi individuale, che verrà valutato dalla Commissione Carriere degli Studenti, scegliendo un sottoinsieme degli insegnamenti previsti nel piano di studi standard del primo anno per al più  30 CFU.
  • Tutti gli altri studenti e coloro che si iscrivono alla Laurea Magistrale e vogliono proporre un piano di studio diverso da quello standard possono solo presentare una proposta di PdS condizionata all'approvazione da parte del CCS. La presentazione di un PdS consiste in: (i) indicazione dei nuovi insegnamenti, riportati nel Manifesto degli Studi, che si intendono frequentare nell'anno corrente e che vanno ad aggiungersi agli insegnamenti già presenti nel PdS precedente; (ii) eventuale variazione del PdS precedente. La compilazione dei PdS deve rispettare le regole specificate nel Regolamento Didattico in vigore nell'a.a. di immatricolazione (quindi per la coorte di riferimento). Se avete inserito al più 30 CFU di nuovi esami (ed almeno 1 CFU), potete iscrivervi a tempo parziale (e pagare meno tasse di iscrizione).  I piani di studio che si discostano dalle regole fissate nel Regolamento Didattico del CdS (in vigore al momento in cui ci si è immatricolati, quindi per la coorte di riferimento) vanno motivati mediante note esplicative, e lo studente deve essere reperibile (tramite l'indirizzo e-mail di Ateneo) per fornire ulteriori delucidazioni e discutere modifiche.  In ogni caso il piano di studio deve rispettare gli eventuali vincoli di propedeuticità. 
  • PdS completi. Un PdS che include  tutti i CFU previsti per conseguire il titolo di laurea (180 per le lauree triennali e 120 per le lauree magistrali)) si definisce completoSe inserite la prova finale nel PdS dell'a.a. XX/XX+1 (quindi avete un PdS completo), allora potete laurearvi tra Luglio XX+1 e Marzo XX+2. Chi ha già un PdS completo (cioè che include la prova finale) non deve fare niente, a meno che non intenda modificare il PdS precedente, per esempio, per aggiungere esami extra-curriculari della LM-18 se prevede di presentare domanda di ammissione alla LM-18 nell'a.a. successivo, vedi sotto, o per sostituire un esame a libera scelta con un altro. 
  • Insegnamenti a libera scelta. Nella proposta di PdS gli esami a libera scelta possono essere anche offerti da altri corsi di studio dell’Ateneo o da altri enti di formazione per cui il Dipartimento o il Corso di Studio ha stipulato accordi di collaborazione, purché presenti nel Manifesto degli Studi del corrente anno accademico (si vedano i documenti allegati in fondo alla pagina). In questi casi è opportuno motivare, al momento della presentazione del PdS, la coerenza delle scelte rispetto agli obiettivi formativi del corso di studio. 
  • Insegnamenti extra-curriculari. Uno studente del curriculum metodologico che ha un PdS completo e ha debito di esami (relativo al PdS dell'anno precedente) pari o inferiore a 30 CFU può aggiungere insegnamenti extra-curriculari, ossia ininfluenti ai fini del conseguimento della Laurea L-31, per un massimo di 36 CFU. In particolare, scegliendo esami dalla LM-18, questi saranno riconosciuti ai fini del conseguimento della stessa, quindi questo è fortemente consigliato agli studenti che pensano di laurearsi entro la sessione di marzo, in quanto consente loro di sostenere esami del primo semestre della LM-18 pur non essendovi ancora formalmente iscritti. Successivamente, una volta iscritti alla LM-18, dovranno richiedere il riconoscimento di tali esami attraverso apposita procedura online come nel caso di passaggio.
  • PdS dopo pratica di riconoscimento della carriera precedente. Se avete effettuato un passaggio da altro CdS o un trasferimento da altro Ateneo, la delibera di approvazione del passaggio riporta quali esami sono stati convalidati, e quali esami della laurea L-31 sono stati quindi "abbuonati" in tutto o in parte. Gli esami riconosciuti verranno caricati nel PdS d'ufficio.  

Per chiedere un parere preventivo su una proposta di PdS individuale (i casi problematici dovrebbero riguardare solo studenti che hanno effettuato passaggi o sono rimasti indietro con gli esami) rivolgersi al referente della Commissione Carriere degli Studenti, prof.ssa Elena Zucca. 

 Presentazione del piano di studio

Il piano di studio deve essere compilato sulle pagine web dei SERVIZIONLINE nel periodo indicato sopra. 

Esistono due applicazioni per la compilazione dei piani di studio:

  • Gestione Piani di Studio STANDARD: possono utilizzare questa applicazione tutti gli studenti iscritti a tempo pieno che intendono presentare un piano di studi corrispondente a quanto proposto nel Manifesto degli Studi per l'anno a cui si è iscritti.  È preferibile utilizzare questa modalità, quando possibile, perché semplifica le procedure per l'approvazione e il caricamento del PdS nella carriera dello studente. Si ricorda di confermare la proposta di piano di studio, altrimenti non potrà essere considerato.
    IMPORTANTE, PER GLI STUDENTI CHE PRESENTANO IL PdS DEL SECONDO ANNO, LAUREA TRIENNALE: a causa di un problema legato alla gestione dei PdS online, verificate attentamente il PdS che il sistema vi propone. Se non è coerente con il curriculum di vostro interesse, passate tramite l'applicativo alla gestione Piani di Studio CAMPUS ONE (si veda sotto) e scegliete il curriculum e il PdS di vostro interesse.

  • Gestione Piani di Studio personalizzati (CAMPUS ONE) da utilizzare in tutti gli altri casi (in particolare, nel caso di iscrizioni a tempo parziale, nel caso di passaggi/trasferimenti e nel caso in cui siano stati presentati in passato piani di studio non standard). In questo caso, quando inserite il codice di un insegnamento nel PdS, dovete specificarne anche la tipologia. Le opzioni possibili sono: (i) tipologia in base a manifesto (da usare nella maggioranza dei casi); (ii) non curricolare (tipicamente esami della LM-18, che uno studente della L-31 può inserire in certe condizioni, vedi le istruzioni relativamente agli extra-curricolari). Per compilare un piano di studio personalizzato avete bisogno di avere a disposizione il Manifesto degli Studi.

Il PdS può essere presentato dopo la scadenza della compilazione on-line motivando il ritardo nella presentazione (tipicamente si tratta di studenti costretti ad iscriversi/immatricolarsi dopo il completamento dell'iter per il passaggio da altro corso di studio o per l'ammissione alla LM).  In questo caso è necessario recarsi presso lo Sportello degli Studenti della Scuola di Scienze MFN o, in alternativa, compilare il modulo che trovate in fondo a questa pagina e consegnarlo al Coordinatore del CCS.

È a discrezione del Coordinatore del CCS considerare valide le motivazioni addotte per la presentazione in ritardo.

Per segnalare problemi con la compilazione online rivolgersi al Coordinatore, durante l'orario di ricevimento oppure inviando un messaggio all'indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  per chiedere un appuntamento.

 Approvazione del piano di studio

Per conoscere lo  stato di approvazione della propria proposta di Piano di Studio è necessario iscriversi a questo modulo Aulaweb.

È compito dello studente verificare lo stato di approvazione e contattare la Commissione Carriere degli Studenti se richiesto (per fornire chiarimenti e/o apportare modifiche al PdS).

Se il PdS non è stato presentato (o non è stato approvato), resta in vigore l'ultimo PdS approvato.

Si ricorda che:

  • i PdS che rispettano tutti i vincoli previsti nel Regolamento Didattico del Corso di Studio (CdS) per la coorte di riferimento dello studente sono approvati d'ufficio dal CCS
  • i PdS NON conformi al Regolamento Didattico del CdS per la coorte di riferimento dello studente (ma compatibili con l'Ordinamento Didattico del CdS), devono essere approvati sia dal CCS di Informatica che dal CdD del DIBRIS
  • NON sono consentiti PdS che non rispettano i vincoli previsti dall'Ordinamento Didattico del CdS.

Fino a che la proposta non è stata approvata ufficialmente, uno studente può farsi registrare solo esami presenti nell'ultimo piano di studi approvato (gli uffici considerano nullo il superamento di esami non presenti nel piano). Per verificare quali sono gli insegnamenti che allo sportello dello studente risultano inseriti nel vostro nuovo piano di studio, consultare il modulo di autocertificazione esami (a partire da inizio Gennaio).

Attachments:
FileDescrizioneFile sizeUltima modifica
Download this file (convenzione_Conservatorio.pdf)Convenzione con Conservatorio Niccolo' Paganini 1786 Kb06/16/15 07:16
Download this file (modulo_PdS.pdf)Modulo PdSModulo presentazione piano di studio96 Kb11/19/15 09:24